Notice: Undefined offset: 0 in /web/htdocs/www.nuoverotte.com/home/assets/lib/lnr.lib.call.php on line 241
Nuove Rotte Percorsi di Orientamento al Lavoro

Blog

Perchè è importante avere un obiettivo professionale chiaro in questo momento di incertezza

Ho scelto di ripartire a scrivere sul blog (dopo un periodo di prolungata assenza) dal tema dell’obiettivo professionale perchè credo che sia importante rispolverarlo proprio ora dove questo ci pare particolarmente “sotto attacco”, vista l’attuale condizione di “sospensione” (quasi totale) della nostra quotidianità.

Ora che siamo pervasi da diversi punti di domanda, specie sul nostro fututo lavorativo, è importante soffermarsi a ragionare circa il traguardo specifico che vogliamo raggiungere quando sarà tornata finalmente la quiete. Individuare il nostro obiettivo professionale non solo ci stimola a conoscerci di più e a diventare più bravi spingendoci a migliorare le nostre competenze, ma ci aiuta a superare i momenti di difficoltà come questo per alcuni semplici motivi: ci costringe a porci domande, ad interrogarci su una strategia da adottare, a capire come vogliamo porci nei confronti di noi stessi, del mercato del lavoro e della strada dove siamo diretti, ci costringe a mettere a punto un piano d’attacco per quando sarà arrivato il momento di ripartire.

Perchè sappiamo benissimo, in tutta questa incertezza, che due cose al momento sono sicure. La prima, che arriverà il momento dove finalmente potremo svoltare pagina. La seconda, è che niente sarà più come prima e che quindi, sarà grande il nostro sforzo di riaddatarci ad una condizione completamente nuova e per farlo al meglio, più che giocare sulla pura improvvisazione, sarà importante aver fatto precedentemente cognizione sulle nostre competenze più sviluppate da mettere in gioco, ma soprattutto, avere stabilito un piano, una nuova rotta verso il quale indirizzare tutto il nostro potenziale ed i nostri progetti.

Tutto questo, naturalmente, senza togliere una buona dose di flessibilità che ci consenta di riadattarci al tipo di circostanze che troveremo da qua ad una manciata di mesi.  Del resto si sa, i bravi naviganti sono quelli che si, sanno seguire la rotta, ma che al contempo, sanno anche leggere le varie sfumature del vento e muoversi di conseguenza, seguendo ciò che il mare comanda.

Questo non è un concetto che riguarda unicamente chi sta cercando un cambiamento professionale nella propria vita o un nuovo lavoro, riguarda proprio tutti. Perchè anche chi già lavora, dovrà inevitabilmente rimettersi in cammino per non farsi trovare impreparato su quello che sulla sua strada “nuova” incontrerà. E molto probabilmente, ciò che troverà avrà tutto a che fare con una cosa riconducibile a questo termine: competenze. Del resto, lo stiamo già facendo: mai come in questi giorni stiamo imparando cose nuove, metodologie nuove, testando nuove organizzazioni lavorative e familiari, affinando le nostre competenze relazionali adattandole ad ambienti e situazioni diverse, spesso anche di stress. Lo sforzo che stiamo facendo ora sarà amplificato (ma anche in parte ripagato) quando dovremo applicare il nostro nuovo know how al di fuori delle mura domestiche, in una partita ancora tutta da giocare.

Ma torniamo al nostro obiettivo professionale. Perchè è cosi importante tenerlo d’occhio, soprattutto ora, per giocare d’anticipo sulla ripartenza di domani? Avere un obiettivo professionale chiaro significa avere uno stimolo costante ad imparare, una guida che ci spinge a crescere per lavorare e diventare più bravi, a non frenarci davanti agli ostacoli e a guardare oltre.

Questo, tradotto in altre parole, ci può consentire di:

  • Adattarci meglio ad un nuovo cambiamento (in questo caso, quello che ci è stato imposto dall’esterno)
  • Adattarci meglio ad un nuovo contesto di lavoro
  • Imparare un nuovo mestiere
  • Acquisire nuove competenze
  • Fare delle nuove scelte
  • Ambire ad un ruolo di maggior responsabilità
  • Ambire a fare un lavoro che ci gratifica e che ci fa sentire utili
  • Non sentirsi totalmente in balia di eventi esterni
  • Non sentirsi esclusi da determinate dinamche
  • Mantenere un locus of control interno piuttosto sviluppato
  • Tornare a lavorare sui propri progetti di carriera.

Tra i tanti punti di domanda noi sappiamo che – come ogni crisi passata di rispetto ci ha insegnato – ogni nuovo inizio riparte sempre dalle certezze che ognuno ha dentro di sé e dalla strada che si è deciso di seguire (in questo caso, riprendere dal punto da dove si era interrotta). Per la strada da seguire, si è detto dell’importanza dell’obiettivo professionale che ne fa da guida, per quanto riguarda le proprie certezze, si fa riferimento al già citato “bagaglio delle competenze” dal quale ciascuno di noi dovrà attingere, anche “fantasticando” su quello che in un futuro sempre più vicino a noi, ci potrà essere richiesto.





Newsletter

Se vuoi rimanere sempre in contatto con Nuove Rotte iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti Subito!

Consulenza di Carriera


La mission che si pone Nuove Rotte è quella di aiutare a tirare fuori il talento da ciascuna storia professionale, mettendo in risalto i punti di forza e un piano d’azione concreto per il raggiungimento dei propri obiettivi. 


Segui la Rotta!

Consulenza su Ricerca e Selezione


Partendo dall’analisi delle necessità professionali emergenti, Nuove Rotte può stabilire le caratteristiche del profilo da ricercare e procedere quindi alla definizione di una job description per poter attivare la ricerca attraverso differenti canali.

Voglio Farti un Regalo!


Per te, che sei sulla strada del tuo cambiamento professionale, ho deciso di donarti gratuitamente due strumenti utili a farti riflettere sul tipo di svolta che hai deciso di dare alla tua carriera, e sulle strategie da adottare per poterti ricollocare.


Come Ricevere il Regalo